Sei in : Home » In evidenza » post 2023

Dalla consapevolezza all’azione

Comprendere perché siamo infelici o perché le cose ci vanno storte, è importante ma non basta. Le persone vogliono sperimentare sotto ipnosi le loro vite precedenti cosicché possano “capire” l’origine di una antipatia, di una ingiustizia, di un difetto fisico, di un lutto crudele.Per quanto possa essere utile l’esplorazione di stati modificati di coscienza, non è detto che la spiegazione basti per riportarci all’armonia e all’equilibrio.
La comprensione di se stessi non basta se non si accompagna a delle azioni concrete per cambiare le cose disfunzionali della nostra vita.La comprensione dei meccanismi più reconditi della vita e dei nostri stati è soprattutto mentale, con la speranza che tutto sarà più facile perché abbiamo “capito” le risposte ai nostri perché.
Ma alcuni automatismi possono rimanere e riportarci alla ripetizione di alcune situazioni. Dopo la comprensione, il passo determinante per cambiare lo stato delle cose è passare all’azione.
Saranno piccoli gesti quotidiani oppure grandi azioni ad aiutarci a creare una realtà più rispettosa dei nostri bisogni e in cui siamo più amorevoli con noi stessi e con gli altri.Questo è il senso della nostra esistenza:l’amore in azione, e non nei concetti!
Dopo la trasformazione degli stati disfunzionali in funzionali il metodo Ccms invita a concretizzare il nuovo stato con piccole azioni

post 2023



CONTATTACI SUBITO
Gentile utente , al fine di prevenire l'invio di messaggi di spam ad opera di bot pubblicitari, somma i due numeri otto e nove e scrivilo in cifre qui